Pages Navigation Menu

La migliore scopa a vapore del 2017

 

Come scegliere la migliore scopa a vapore del 2017?

 

Con la guida che abbiamo realizzato, ti daremo una serie di consigli e informazioni per aiutarti a scegliere la migliore scopa a vapore del 2017. L’impresa è tutt’altro che semplice perché il mercato offre così tanti modelli che c’è il rischio di confondersi e fare un acquisto azzardato. Seguendo due criteri importanti, ovvero, il basso costo e la qualità, riusciremo a indirizzarti verso quello che riteniamo il miglior acquisto possibile.

Per essere certi di suggerirti un articolo davvero valido, abbiamo deciso di affidarci a un marchio che non ha bisogno di presentazioni perché la sua fama e la qualità dei suoi prodotti si è ormai consolidata grazie ai tanti clienti soddisfatti. Stiamo parlando della Black & Decker che come saprai non produce solo elettroutensili e attrezzi da lavoro ma anche elettrodomestici che danno una grossa mano a chi quotidianamente è alle prese che una delle professioni più dure e peggio retribuite: la casalinga.

Pulire casa non basta: le donne lo sanno bene. È importante anche igienizzarla soprattutto se in casa si hanno dei bambini. In questo senso la scopa a vapore è un alleato prezioso ma vediamo quali sono le caratteristiche più importanti per un elettrodomestico del genere. Innanzitutto accertarsi che la potenza della scopa sia adeguata allo scopo: per dei risultati accettabili riteniamo che non si debba scendere sotto i 1500 W.

Altra cosa importantissima, assicurati che la scopa raggiunga la temperatura necessaria a produrre vapore in tempi brevi. Un elettrodomestico che impiega troppo tempo a raggiungere la suddetta temperatura, ha come conseguenza un dispendio di corrente elettrica a vuoto. E visto che siamo in ambito di risparmio energetico, scegli un modello con classe “A” o superiore, meglio se con funzione ECO.

Il serbatoio dell’acqua deve essere sufficientemente grande da permetterti di pulire tutta casa o, almeno abbastanza grande da non obbligarti a riempirlo più di due volte. La testa della scopa, o meglio la sua forma, è molto importante: deve poter pulire anche gli angoli, dove spesso lo sporco tende a concentrarsi proprio per la difficoltà di pulire lì. Infine, la migliore scopa a vapore, per essere tale, deve essere costruita con materiali buoni.

 

 

Black+Decker FSM1616-QS

Principale vantaggio

Grazie alla tecnologia Autoselect si è certi della corretta erogazione del vapore in base al tipo di pavimento.

 

Principale svantaggio

Il serbatoio è piccolo e non è da escludere la possibilità di doverlo riempire almeno una volta per pulire tutti i pavimenti di una casa medio grande.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€78.9)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Guerra spietata ai germi

La scopa a vapore proposta dalla Black & Decker assicura una pulizia e igienizzazione profonda con l’eliminazione del 99% dei germi. Sfrutta una potenza da 1600 W grazie alla quale basta davvero poco per il raggiungimento della temperatura necessaria alla formazione del vapore: il tempo stimato è di 30 secondi.

Insomma, verrebbe da dire che si tratta di un elettrodomestico plug and play, vista la rapidità. Il serbatoio (removibile all’interno del quale non vanno aggiunti detergenti) ha una capacità di 350 ml: secondo noi non è sufficiente per pulire l’intera superficie di una casa medio grande, pertanto sarà necessario interrompere il lavoro per fare il pieno.  Certo, in questo modo la scopa è più leggera da manovrare.

Nella confezione sono presenti due teste pivotanti (per una elevata manovrabilità): una ha la classica forma rettangolare, l’altra a forma triangolare per pulire ogni angolo della casa.

 

 

Adatta a qualsiasi pavimento

Qualunque sia il tuo tipo di pavimento, non farti problemi perché la scopa a vapore della Black & Decker è adatto a qualsiasi tipo di pavimentazione, e grazie alla funzione Autoselect sarai certo della corretta erogazione del vapore a seconda del pavimento da pulire e igienizzare. Un sistema anticalcare assicurerà lunga vita all’elettrodomestico.

Il cavo della corrente è lungo 5 metri: si poteva fare qualcosa di meglio in questo senso aggiungendo un paio di metri in più. Pazienza, sarà bene munirsi di una prolunga adeguata alle dimensioni della casa. Visto che il serbatoio non è trasparente, non si capisce perché non sia stato previsto un indicatore del livello dell’acqua. Altro piccolo neo che sentiamo di segnalare, è l’impossibilità di tenere la scopa in equilibrio una volta riposta: sarà necessario appoggiarla a una parete.

 

Sufficiente dotazione di accessori

La Steam-Mop è una scopa a vapore abbastanza basilare ma la dotazione di accessori, per quanto risicata, è da apprezzare se rapportata al prezzo di vendita. Della mini testa triangolare abbiamo già parlato. C’è da aggiungere la presenza nella confezione di due panni in microfibra che assicurano la massima scorrevolezza sui pavimenti e una efficace raccolta dello sporco.

I panni possono essere lavati in lavatrice per 100 volte dopodiché andranno necessariamente sostituiti. La scopa è leggera e maneggevole tanto è vero che è sufficiente una sola mano per passarla sui pavimenti. I materiali impiegati per la sua realizzazione sono buoni e resistenti.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€78.9)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4.50 out of 5)
Loading...